Follow Us On

Category

News dal Distretto

Le news dal Distretto

sTAN fIERISTICO dISTRETTO ttg DI rIMINI
TTG RIMINI. Alla fiera del turismo il Distretto Turistico Costa d’Amalfi propone i luoghi meno conosciuti e incontra i buyer del turismo sostenibile. Obiettivo: disegnare un nuovo turismo per la Divina.
Pianificare il potenziamento per le corse per gli studenti, che sono il futuro della Costa d’Amalfi, come primo passo della programmazione del trasporto pubblico locale su gomma in maniera che possa rispondere alle esigenze di un territorio che oltre a dover essere vissuto agevolmente dai suoi abitanti deve fornire servizi ai turisti che arrivano da...
Servizi CAF gratuiti per gli associati al Distretto Turistico Costa d'Amalfi. Firmato il protocollo per l'accesso agevolato ai servizi della Lega Comunale Uila di Praiano
Col progetto “Borgo del Gusto” Tramonti ottiene oltre 1 milione e mezzo di euro di fondi PNRR. La presentazione il 16 settembre a Verona nell'ambito del salone mondiale del turismo WTE World Tourism Event for World Heritage Sites
350 visite mediche gratuite per il secondo appuntamento delle "Domeniche della Salute" promosse dal Rotary Costiera Amalfitana e un defibrillatore per l'auto della Polizia Locale di Tramonti donato dal Distretto Turistico Costa d'Amalfi.
Costa d’Amalfi. I dati reali del traffico: 1 milione di passaggi di mezzi in 21 giorni. 270mila i pedoni. I veicoli in transito sono al 94% auto e minivan. La raccolta grazie al progetto “Turismo e viabilità” della Rete Sviluppo Turistico Costa d’Amalfi.
L'ordinanza integrativa che consente il passaggio a ospiti delle strutture, lavoratori e residenti di Agerola e il modulo di richiesta per la circolazione
La Costa d’Amalfi sarà interamente cardioprotetta: un defibrillatore per le auto delle Polizie Locali in dono dal Distretto Turistico. L’iniziativa grazie alle “Domeniche della Salute” del Rotary Club Costiera Amalfitana.
macere nei limoneti. Ph Susy Pepe
CHIUSO. Dal PNRR fondi per recuperare le macere. Fondi anche per il recupero di edifici e strutture rurali e per elementi della cultura, religiosità, tradizione locale. Scadenza 30 settembre 2022
1 2 3