L’Applicazione della Tari: sfide ed opportunità per le aziende

Giovedì 6 Maggio alle ore 11, Andrea Ferraioli, Presidente Rete Sviluppo Turistico Costa d’Amalfi è stato invitato a partecipare come relatore al webinar L’Applicazione della Tari, organizzato da Officine Sostenibili, una organizzazione che si occupa di progetti integrati per l’ambiente, con il patrocinio di Confindustria Avellino e Benevento.

La necessità di questo evento nasce a seguito dell’emanazione del dlgs. n. 116/2020, e vuole far luce su un grande cambiamento relativamente all’applicazione della TARI, ossia la tassa rifiuti per i servizi di raccolta, trasporto e smaltimento/recupero dei rifiuti urbani.

In particolare, per le “utenze non domestiche” si profila la possibilità di non avvalersi del servizio pubblico per l’avvio a recupero dei rifiuti prodotti, con una conseguente “riduzione” della quota variabile della TARI alle quantità di rifiuti che il produttore dimostra di aver avviato al “riciclo”. Resta fermo il il versamento della TARI relativa alla parte fissa. Inoltre, l’utente produttore è tenuto a comunicare formalmente all’Ente gestore (Ato o Comune) di non avvalersi del servizio pubblico di raccolta  entro il 31 maggio di ciascun anno.

Tante sono le implicazioni del dlsg n^ 116/2020 che saranno approfondite nel corso del webinar da esperti del settore e da rappresentanti del mondo delle imprese cosi da fornire utili indicazioni per una gestione ottimale dei rifiuti prodotti.

Per partecipare basta cliccare qui

Menu