La Costa d’Amalfi al TTG di Rimini con il nuovo marchio Authentic Amalfi Coast

Authentic Amalfi Coast è il nuovo marchio di destinazione con cui l’Associazione Distretto Turistico Costa d’Amalfi, con il suo braccio operativo Rete Sviluppo Turistico Costa d’Amalfi, entra negli ultimi mesi del 2019 e propone una programmazione che vede la propria presenza in alcuni appuntamenti anche internazionali.

È un marchio che vuole identificare un percorso ben preciso. Si pone l’obiettivo – molto ambizioso – di valorizzare le pagine ancora non lette della Costiera d’Amalfi in vista di un’economia turistica sostenibile, responsabile e ordinata. Inoltre, mira a rendere la Destinazione il luogo perfetto per un laboratorio d’innovazione turistica, dove imprese anche in startup, possano crescere in un contesto che faciliti, accompagni, sostenga.  

Su questi obiettivi, nasce il calendario 2019 di Authentic Amalfi Coast, progettato e implementato a sostegno di questo percorso. Domani mercoledì 9 ottobre Authentic Amalfi Coast sarà presente all’apertura di TTG Travel Experience con una serie di iniziative per promuovere gli itinerari più autentici e meno conosciuti della Destinazione. 

TTG è la manifestazione italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale in Italia e per la commercializzazione dell’offerta turistica italiana nel mondo. Richiama in tre giorni operatori provenienti da tutto il mondo, key player delle principali aziende del comparto: enti del turismo, tour operator, agenzie di viaggi, compagnie aeree, trasporti, strutture ricettive, servizi per il turismo, tecnologia e soluzioni innovative.  

L’iniziativa ha visto il sostegno di tutti i Comuni della Costa d’Amalfi. Nello stand, a rappresentare i territori, saranno presenti rappresentanti delle Pro Loco locali grazie ad un accordo di collaborazione tra Distretto e Unpli Salerno. Ringraziamo gli istituti Marini Gioia di Amalfi e Virtuoso di Salerno che hanno inviato i loro ragazzi in attività di accoglienza. 

L’iniziativa ha avuto il patrocinio anche di Confindustria Alberghi Salerno, dell’Area Marina protetta di Punta Campanella, della Comunità Montana dei Monti Lattari e del Parco dei Monti Lattati oltre alla collaborazione dei produttori di ceramiche di Vietri sul Mare e di colatura di alici di Cetara in una sinergia forse mai vista prima d’ora. 

Dal 12 al 15 ottobre alcuni operatori selezionati si trasferiranno in costiera per il workshop “Educational tour e business to business. La Costa d’Amalfi incontra gli operatori”.

Menu